IAM Festival tanta musica e i migliori del festival in un un concerto in memoria di Natalya Briskin il 4 luglio a Castelnuovo Garfagnana (LU)

Proseguono gli appuntamenti della 15esima edizione dell’International Academy of Music Festival. La manifestazione che dal 2003 porta nella Valle del Serchio alcuni tra i migliori interpreti di musica da camera della scena internazionale, con il sostegno economico e istituzionale della Regione Toscana, richiama ogni anno oltre 100 musicisti provenienti dai cinque continenti ad animare Castelnuovo e la Garfagnana, grazie all’organizzazione della Scuola Civica di Musica di Castelnuovo di Garfagnana.

Martedì 4 luglio ancora un doppio appuntamento con la migliore musica da camera. Alle 17,30, alla Saletta Suffredini (Castelnuovo Garfagnana) spazio giovani con la pianista Marian Schirrmeister che esegue musiche di J.S. Bach, R. Schumann e F. Schubert. A seguire Songhee Moon (pianoforte) con Notturno di F. Chopin Fantasia (I mov.) di R. Schumann – Fantasia e Due studi di N. Kapustin. In chiusura ancora un giovane pianista: Tae Eun Kim con musiche di J.S. Bach, L.v. Beethoven e D.Kabalevsky. Ingresso libero.

Il secondo evento della giornata, alle 21,30, alla Chiesa dei Cappuccini (Castelnuovo Garfagnana) è il concerto in memoria di Natalya Briskin, musicista e una delle figure più importanti della storia del festival, prematuramente scomparsa. Si esibiscono alcuni dei migliori musicisti del festival, in omaggio ad una musicista che ha fatto molto per lo IAM e che è stata molto amata dagli allievi. A Natalya Briskin è dedicato questo concerto, in cui suonerà il marito e direttore artistico del festival, Efrem Briskin, al pianoforte, con Dmitri Berlinsky al violino, la Sonata n.1 in sol maggiore di J. Brahms. Poi sempre Briskin, con Jacob Gilman al violino ed Eugene Briskin al violoncello, eseguirà il Trio op.50 in La minore (I movimento) di P.I. Tchaikovsky. Ingresso libero.

Mercoledì 5 luglio, alle 21,30 nella Saletta Suffredini (Castelnuovo Garfagnana) il Concerto dei vincitori della Competizione Musicale 2017, riunirà in uno stesso spazio i migliore giovani talenti presenti al festival, offrendo un’opportunità da non perdere di ascoltare le stelle di domani. Ingresso libero.

Giovedì 6 luglio alle 17, un nuovo momento con lo spazio giovani. Si parte con il violinista Woojin Lee con la Partita Allegro ma non troppo in Sib maggiore (Allemande, Double II, Tempo di Bourrée, Double) di J.S. Bach e il Concerto in la minore op.53 di A.Dvorak. A seguire Jeehae Yong (violino)con musiche di J.S. Bach, N. Paganini (Capriccio op.1 n.15) e J. Sibelius. In chiusura il violinista Ji Young Kim esegue la Rapsodia l’opera No.1 for violin and piano Sz.87 di B.Bartok, il Capriccio op.52 no.6 di S. Saint-Saëns e la Sonata n.3 in Re minore Op.108 di J.Brahms. Pianista accompagnatore: Jayeon Kang. Ingresso libero.

Alle 21,30 al Teatro Alfieri (Castelnuovo Garfagnana) ultimo appuntamento con il concerto dei docenti che riunisce sul palco i maggiori nomi del panorama internazionale: i apertura il pianista Phillip Kawin con la Romanza op28 n. 2, Intermezzo op.12, dai Fantasiestuke op.12 “Alla sera”, “Elevandosi” di R. Schumann; a seguire Benjamin Capps al violoncello e Jayeon Kang al pianoforte eseguono un Rêve di G. Fauré- Apres e Rondo Op.94 di A. Dvorak. Hyun Mi Kim (violino) e Yuri Kim (pianoforte) eseguono la Sonata n.2 in Do minore di E. Grieg; mentre in chiusura il violinista Dmitri Berlinsky e il pianista Albert Lotto si esibiscono in Poema di E. Chausson e Meditazione da ”Thais” di J. Massenet. Biglietto: 9 euro intero, 5 euro ridotto per soci Scuola Civica di Musica Castelnuovo, under 26 e over 65.

Venerdì 7 luglio, alle 21,30, al Teatro Alfieri (Castelnuovo Garfagnana) la serata finale con i migliori gruppi di musica da camera. Ingresso libero. Il festival, infatti, offre ai giovani talentuosi l’opportunità unica di conoscersi, suonare insieme e dar vita anche a gruppi di musica da camera. I migliori di questi si esibiscono stasera.

Il Festival, che si svolge quest’anno fino al 9 luglio con un cartellone di numerosi concerti, vede fra i propri sostenitori le massime istituzioni del territorio come: Comune di Castelnuovo Garfagnana, Unione dei Comuni della Garfagnana, Regione Toscana e i Comuni di: Vagli Sotto, Camporgiano, Pieve Fosciana, Minucciano e San Romano in Garfagnana. Fondamentale il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e del Banco di Credito Cooperativo di Versilia Lunigiana e Garfagnana; a fianco del festival anche le aziende Guidi Gino e Idrotherm, nonché la ProLoco di Castelnuovo di Garfagnana e il Centro di cultura e spiritualità Fra Benedetto.

Altre info sul sito: www.iamitalia.com
Facebook International Academy of Music

Instagram: “InternationalAcademyofMusic”
Instagram https://www.instagram.com/international_academy_of_music/