“Potenziare la formazione musicale di base per rendere la nostra grande musica tangibile come i nostri grandi monumenti”. Così il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini sul palco dell’International Academy of Music

Deiana, Mainolfi, Giannini, Gaddi - ph Antonio Rescigno (Copia)

Da sinistra: Piero Deiana, Massimiliano Mainolfi, Stefania Giannini, Piero Gaddi – ph Antonio Rescigno

“Vogliamo potenziare la formazione musicale di base a partire dalla scuola primaria, per restituire al nostro Paese la consapevolezza dell’importanza della grande musica italiana, affinché la nostra tradizione culturale musicale sia per i nostri bambini tangibile come lo possono essere i nostri grandi monumenti”.
Queste le parole pronunciate dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini domenica 6 luglio sul palco dell’International Academy of Music Festival per l’evento clou della manifestazione, al Teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana.
“Non è stato facile essere qui stasera – ha aggiunto – ma ne valeva la pena poiché vedo la rilevanza di questa manifestazione e il risultato in termini di alta formazione e di valorizzazione delle risorse del territorio”.
Il Ministro è stato accolto a teatro dal sindaco di Castelnuovo Andrea Tagliasacchi, e si è fermata per un colloquio anche con il direttore del programma Massimiliano Mainolfi, il direttore organizzativo Piero Gaddi ed il presidente della Scuola Civica di Musica di Castelnuovo Pietro Deiana (nella foto allegata, di Antonio Rescigno) e la direttrice della Scuola Rossella Piegaia.
Ha voluto fermarsi per tutta la durata del concerto, sostenuto dal Banco di Credito Cooperativo della Versilia, Garfagnana e Lunigiana, che ha visto esibirsi Maurizio Sciarretta al violino, Flaminia Zanelli alla viola, Massimiliano Mainolfi al pianoforte e l’Orchestra dell’International Academy of Music Festival insieme al violoncellista Suren Bagratuni, riscuotendo un grandissimo successo da parte di un Teatro Alfieri al completo.

Il festival si conclude lunedì 7 luglio con il tradizionale concerto degli studenti al Teatro Alfieri alle 21,15, a ingresso libero. Per informazioni: www.iamitalia.com.